Cinque mesi di attività:ecco il bilancio

0
452

Un bilancio dei primi cinque mesi di attività, questo il tema della conferenza stampa tenuta questa mattina dal Presidente De Luca. Innanzitutto, l’ ultimo provvedimento approvato in Consiglio Regionale, cioè il riordino del sistema idrico integrato, la cosiddetta legge sulla’ acqua. Il principio che l’ acquaé un bene comune é alla base del provvedimento. L’ Ente Idrico Campano istituito dalla nuova legge sarà costituto dai comuni con un Comitato esecutivo in cui ci saranno i sindaci e che metterà ordine all’ attuale caotico sistema in cui la Regione, dal momento della captazione, vende e acquista acqua, gestisce reti e alimenta diseconomie. Ci sarà un allineamento anche sulle tariffe con la creazione di un fondo ad hoc a garanzia dei cittadini. De Luca ha anche citato la legge sulla sburocratizzazione che abbiamo già approvato la quale facilita la vita dei cittadini nei loro rapporti con gli uffici regionali ed in tale provvedimento rientra anche l ‘ istituzione dello sportello unico per le imprese, nonché l’ eliminazione di tante inutili Commissioni. Per quanto riguarda la sanità, il Presidente si é soffermato sul nodo dei tetti di spesa, assicurando che le terapie salvavita di dialisi, radioterapia e diabetologia saranno assicurate. Insomma questi tra i provvedimenti più sostanziosi, oltre a prevedere l’ acquisto di nuovi bus e treni per migliorare i trasporti ed altri misure significative in altri settori. L’ assegnazione di fondi da parte del governo centrale permetterà l’ avvio di gare sotto il controllo dell’ autorità anti corruzione per lo smaltimento delle ecoballe. In 5 mesi é stato fatto veramente tanto attraverso un lavoro incessante che ha coinvolto Giunta e Consiglio… Si dovrà continuare per rilanciare la Campania in tutti i settori…l’ impegno e la dedizione ci saranno .. Da parte mia sicuramente!!!

18/11/2015

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here